Orecchiette colorate con granella di pistacchio

orecchiette-con-granella-di-pistacchio

Ingredienti (per 2-3 bambini):

  • Orecchiette colorate 220 g
  • Macinato di carne 100 g
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • Parmigiano grattugiato 50 g
  • 1 cucchiaio di granella di pistacchio Sciara
  • 1 cucchiaio raso di erbe aromatiche
  • 1 cucchiaio di panna fresca
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia grande di cavolo viola
  • 1 carota
  • sale, pepe e olio q.b.

Ispirazione fiabesca e carnevalesca insieme per questo piatto che non ha paura di essere…pieno di colori!
I “coriandoli” di parmigiano e granella di pistacchio rendono ancora più allegro questo piatto, insieme a stelle filanti e coriandoli veri per decorare.

Procedimento:

Prendete il macinato di carne e create delle piccole polpette: ne otterrete una ventina. In una tazzina sciogliete il pomodoro concentrato con un cucchiaio di acqua, aggiungete 4-5 polpette e mescolate bene in modo tale che le polpette prendano un bel colore rosso. Tenete da parte. Prendete altre 4 polpettine e rotolatele nelle erbette; fate lo stesso con il parmigiano, inserendo all’interno di ogni polpetta un pezzetto di parmigiano così da creare il cuore tenero. Scottate in un filo di olio la foglia del cavolo, frullatela, fatela raffreddare e in un recipiente mescolate il cavolo frullato con altre 4 polpettine.

Accendete l’acqua per la pasta. Nel frattempo, tagliate la carota a fettine, fatela insaporire in una padella con olio, aglio, sale e pepe. Aggiungete le polpette tranne quelle rosse e cuocete per cinque minuti circa. Nel frattempo, in una padella più piccola, scaldate le polpette rosse in un filo di olio e sale. Buttate la pasta e scolatela al dente. Mettete tutte le polpette da parte: nella padella con le carote, aggiungete la panna e del parmigiano grattugiato. Fate andare a fiamma bassa qualche minuto, unite le orecchiette e fate insaporire. Servite con 7 polpettine per ogni piatto, e ultimate con scagliette di parmigiano e granella di pistacchio.

Condividilo sui Social --> Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Altre News