Panino Polpo e Pesto di Pistacchio Oro

Quando si pensa cosa fare con il Pesto di Pistacchio Oro, la nostra mente ci porta a pensare di cucinare la pasta, ma, avete mai pensato di utilizzarlo per farcire un panino? E quali ingredienti immaginate di usare? Al Pesto di Pistacchio Oro, una perla dei prodotti Sciara, la nostra amica e food blogger Chiara Caprettini di nordfoodovestest ha abbinato il Polpo. Un ingrediente insolito per un panino imbottito, ma questa ricetta vi stupirà! Per incorniciare questo abbinamento ecco un pane che ricorda la Sicilia, un impasto scuro come le pietre laviche… la Sciara! E per farlo, Chiara ha usato un elemento legato al mare, il nero di seppia!

Ha colorato poi il panino con il rosso dei pomodorini, il giallo della crema di patate e ha fatto risaltare il tutto con il verde del Pesto di Pistacchio Oro Sciara.

Questo panino appaga gli occhi con i suoi svariati colori ed è un mix di sapori unici!

Panino con polpo e pesto di pistacchio Sciara Oro

Dosi:

2 panini

Preparazione:

30 min. + 2 ore di lievitazione

Cottura:

1 ora

Difficoltà:

alta

Ingredienti:

Per il pane:

  • 150 g di Farina tipo 1
  • 50 g di Farina integrale
  • 1 cucchiaio di nero di seppia
  • 20 g di Lievito madre essiccato
  • 8 g di Sale
  • 1 cucchiaino di Miele
  • 140 ml di Acqua tiepida
  • 2 cucchiai di Olio extravergine.

Per la crema di patate:

  • 2 Patate
  • 2 cucchiai di Panna fresca
  • 20 g di Pinoli
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Per il polpo:

  • 500 g di Polpo (corrisponde a circa mezzo polpo)
  • 1 Cipollotto
  • 2 spicchi d’Aglio
  • Ginepro q.b.
  • Chiodi di garofano q.b.
  • Origano q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino rosé
  • 2 cucchiai di Pesto di Pistacchio Oro Sciara
  • 30 g di Pomodorini essiccati

Procedimento:

  1. Prendete le farine e mescolatele insieme in una terrina.
  2. Aggiungete il sale, il miele, il lievito, il nero di seppia, l’acqua, l’olio e impastate fino ad ottenere un impasto morbido e liscio.
  3. Lasciate lievitare l’impasto per almeno due ore in un ambiente caldo, coprendolo con un canovaccio umido.
  4. Intanto prendete un tegame e soffriggete in due cucchiai d’olio il cipollotto precedentemente tagliato fine.
  5. Aggiungete l’aglio, il ginepro, i chiodi di garofano, l’origano e il peperoncino e fate insaporire qualche minuto.
  6. Tagliate grossolanamente il polpo, aggiungetelo nel tegame, sfumatelo con il vino, aggiungete due mestoli di brodo e fatelo cuocere a fiamma bassa per circa un’ora.
  7. Nel frattempo prendete le patate, lavatele e bollitele in una pentola con abbondante acqua salata.
  8. Dopo due ore di lievitazione, prendete l’impasto, dividetelo a metà e formate due panini.
  9. Infornateli nel forno preriscaldato a 180° per 35 minuti mettendo anche una tazzina colma d’acqua in modo che il pane non si secchi.
  10. Quando le patate sono cotte, pelatele e frullatele insieme alla panna e a un cucchiaio di olio.
  11. Tostate per un minuto i pinoli. Tenetene qualcuno da parte per la decorazione e il resto aggiungetelo alla crema di patate.
  12. Tagliate i panini a metà.
  13. Spalmate prima la crema di patate, poi il Pesto di Pistacchio Oro ed infine adagiate il polpo con un goccio di salsa di cottura e i pomodorini a pezzetti.
  14. Chiudete i panini con il loro coperchio e buon appetito!

Prodotti Sciara utilizzati:

Lo Shop di Sciara

Loading component ...

Condividilo sui social: